menu

emiliano toso – siamo musica

26.01.2020

Il 27 aprile 2020 presso il Teatro Manzoni di Milano avremo il dono di ascoltare la musica prodotta a 432 Hz scritta e prodotta da Emiliano Toso. Come co-organizzatrice dell’evento posso assicurare che sarà un’esperienza unica, che darà energia e leggerezza al nostro corpo, alla nostra mente e al nostro spirito.

“SIAMO MUSICA” sarà la perfetta fusione di scienza, musica e arte. Un viaggio unico che ti permetterà di toccare nel profondo di te, le emozioni che legano queste espressioni di noi.

Emiliano sarà accompagnato da Beatrice Carbone, ballerina solista della Scala di Milano e da Daniel Lumera, riferimento internazionale nel campo della meditazione.

Tutto questo sarà arricchito dal violoncello di Lorena Borsetti e dal flauto di Fabiola Guida.

riflessologia plantare

La riflessologia ha origini molto antiche e si basa sulla consapevolezza che nei nostri piedi è riflesso l’intero corpo; attraverso la riflessologia plantare, dunque si possono raccoglierne i messaggi. Questa tecnica non è un metodo per diagnosticare malattie ma una valutazione energetico-funzionale globale, che può essere utilizzata per favorire il riequilibrio e ha un forte valore di prevenzione. È una tecnica non invasiva, efficace e naturale, che produce uno stimolo volto ad attivare le risposte interne di autoregolazione dell’organismo. La sua azione si esplica con la stimolazione, mediante pressione manuale, di specifici punti di riflesso posizionati sui piedi e relazionati energicamente con organi e apparati. Grazie alle reti neurali associate ai circuiti neuro-riflessi, la riflessologia agisce sul sistema nervoso, endocrino, immunitario, circolatorio, ormonale, portando a un riequilibrio profondo e globale e ripristinando l’omeostasi, la naturale tendenza dell’organismo al raggiungimento di una stabilità relativa. Il massaggio riflessologico rafforza la tendenza del corpo all’autoconservazione, stimolando i processi di autoregolazione e autoguarigione.